Skip to content

Un pò di umorismo

agosto 1, 2013

Dopo un periodo che non usavo il mio blog, ritorno a postare. Per riprendere inizierei con delle vignette della famosa Do’a El ‘Adl, disegnatrice rivoluzionaria perseguitata dai governi che si sono successi dopo la rivoluzione, prima lo SCAF, il Consiglio Supremo delle Forze Armate e poi il governo Mursi. E’ stata denunciata per insulti al Presidente con Mursi, durante il cui governo si è raggiunto un numero maggiore di cause giudiziarie per questo tipo di reato che in 30 anni di Mubarak. Non si intende qui operare alcuna valutazione politica seria e scientifica, ma esporre solo alcuni fatti che devono essere conosciuti da chi legge queste vignette. Spero che nessuno si offenda perchè è un post per ridere e riflettere, senza alcun giudizio verso alcuno, ma in cui speriamo solo di raccontare divertendo.

La donna della caricatura si rivolge all'onda enorme e dice: "Il mio spirito non sarà mai sconfitto"

La donna della caricatura si rivolge all’onda enorme e dice: “Il mio spirito non sarà mai sconfitto”

A destra in alto: Il festeggiamento per il giorno della donna in Egitto: "1- Ispezioni di verginità" "2- Eliminazione e spoliazione" "3- Condanna in contumacia "Asmaa Mahfuz" " In alto a sinistra: "Dico basta medaglie per loro, non è mica necessario che lanciamo coupons dall'aereo"

A destra in alto: Il festeggiamento per il giorno della donna in Egitto:
“1- Ispezioni di verginità”
“2- Eliminazione e spoliazione”
“3- Condanna in contumacia “Asmaa Mahfuz” “
In alto a sinistra: “Dico basta medaglie per loro, non è mica necessario che lanciamo coupons dall’aereo”

In alto "Costituzione per tutti gli egiziani....!" "Cittadino di primo livello" Barbuto n.1, ometto podio n.2, donna podio n.6

In alto “Costituzione per tutti gli egiziani….!”
“Cittadino di primo livello”
Barbuto n.1, ometto podio n.2, donna podio n.6

La figura della caricatura porta scritto "'Adl""La Giustizia" sul vestito, e in alto è scritto: "In solidarietà a Doo'a al 'Adl": gioco di parole con il cognome di Doo'a, che si chiama Al 'Adl cioè "La Giustizia"

La figura della caricatura porta scritto “‘Adl””La Giustizia” sul vestito, e in alto è scritto: “In solidarietà a Doo’a al ‘Adl”: gioco di parole con il cognome di Doo’a, che si chiama Al ‘Adl cioè “La Giustizia”

"Nel modo della "figlia di Aknatun", le donne a Tahrir si tagliano i capelli in protesta contro la Costituzione"

“Nel modo della “figlia di Aknatun”, le donne a Tahrir si tagliano i capelli in protesta contro la Costituzione”

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: